Non sei registrato? Registrati ora!
RC
RC

RC

RP
RP

RP

AC
AC

AC

ACP
ACP

ACP

RC

Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione, pale rovesce curve con accoppiamento diretto
RC
Prodotto
RC
Costruzione
Coclea: acciaio al carbonio verniciato RAL 7032 e/o RAL 5015 Girante: acciaio verniciato
Versioni
Ventolina di raffreddamento cuscinetti (VE): TMAX= 100°C Versione ATEX.
VENTILATORI
Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione, pale rovesce, idonei per applicazioni di aspirazione di aria anche polverosa, segatura, trucioli vari, materiali granulari in basse concentrazioni ad esclusione dei materiali filamentosi. Campo di lavoro a portate elevate, prevalenze medio/alte. Giranti a pale rovesce in lamiera d’acciaio zincato e saldato. Equilibrate staticamente e dinamicamente secondo normative ISO, mantengono a livelli minimi rumorosità e vibrazioni. Orientamenti: i ventilatori serie RC ammettono 16 posizioni di orientamento (8 orarie RD e 8 antiorarie LG) definite guardando il ventilatore da lato trasmissione.
CARATTERISTICHE
Coclea in acciaio al carbonio verniciato RAL 7032 e/o RAL 5015, girante in acciaio verniciato con equilibratura statica e dinamica. Costruzione robusta interamente in lamiera d’acciaio saldata di grosso spessore e poi verniciata a polveriepossidiche in grigio RAL 7032 e/o blu RAL 5015. Condizioni dell’aria in aspirazione T=15°C, p=760 mm Hg. Montaggio previsto su sedia di sostegno di fondazione comune al ventilatore. Possibilità di richiedere un’ulteriore sedia fissata sulla bocca di aspirazione per aumentare la solidità della macchina.
MOTORI
Asincroni trifase con rotore a gabbia, classe IE3, in esecuzione 230/400 V (per potenze fino a 4kW), 400/690 V (per potenze superiori ai 4 kW), cassa B3, protezione IP55, secondo gli standard UNELMEC. Installati a 2, 4 o a 6 poli a seconda della pressione richiesta, oppure a doppia polarità per le versioni a due velocità. Le potenze riportate nelle tabelle di prestazioni sono state dimensionate tenendo conto del rendimento della macchina e di un ulteriore margine di sicurezza per compensare eventuali anomalie dell’impianto. Temperatura minima del fluido: -25°C. Temperatura massima del fluido: +60°C in esecuzione standard.

RP

Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione, pale rovesce disposte radialmente, con accoppiamento diretto
RP
Prodotto
RP
Costruzione
Coclea: acciaio al carbonio verniciato RAL 7032 e/o RAL 5015 Girante: acciaio verniciato
Versioni
Ventolina di raffreddamento cuscinetti (VE): TMAX= 100°C Versione ATEX.
VENTILATORI
Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione, pale rovesce disposte radialmente, con accoppiamento diretto, idonei per applicazioni di aspirazione aria pulita o leggermente polverosa, per le più diverse applicazioni dell’impiantistica industriale e del condizionamento civile e industriale. Campo di lavoro a portate elevate, prevalenze medio/basse. Giranti a pale rovesce in lamiera d’acciaio zincato e saldato. Equilibrate staticamente e dinamicamente secondo normative ISO, mantengono a livelli minimi rumorosità e vibrazioni. Orientamenti: i ventilatori serie RP ammettono 16 posizioni di orientamento (8 orarie RD e 8 antiorarie LG) definite guardando il ventilatore da lato trasmissione.
CARATTERISTICHE
Coclea in acciaio al carbonio verniciato RAL 7032 e/o RAL 5015, girante in acciaio verniciato con equilibratura statica e dinamica. Costruzione robusta interamente in lamiera d’acciaio saldata di grosso spessore e poi verniciata a polveriepossidiche in grigio RAL 7032 e/o blu RAL 5015. Condizioni dell’aria in aspirazione T=15°C, p=760 mm Hg . Montaggio previsto su sedia di sostegno di fondazione comune al ventilatore. Possibilità di richiedere un’ulteriore sedia fissata sulla bocca di aspirazione per aumentare la solidità della macchina.
MOTORI
Asincroni trifase con rotore a gabbia, classe IE3, in esecuzione 230/400 V (per potenze fino a 4kW), 400/690 V (per potenze superiori ai 4 kW), cassa B3, protezione IP55, secondo gli standard UNELMEC. Installati a 2, 4 o a 6 poli a seconda della pressione richiesta, oppure a doppia polarità per le versioni a due velocità. Le potenze riportate nelle tabelle di prestazioni sono state dimensionate tenendo conto del rendimento della macchina e di un ulteriore margine di sicurezza per compensare eventuali anomalie dell’impianto. Temperatura minima del fluido: -25°C. Temperatura massima del fluido: +60°C in esecuzione standard.

AC

Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione, pale avanti con accoppiamento diretto
AC
Prodotto
AC
Costruzione
Lamiera d’acciaio saldata
Versioni
Ventolina di raffreddamento cuscinetti (VE): TMAX= 100°C. Versione ATEX
VENTILATORI
Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione, pale avanti con accoppiamento diretto, idonei per applicazioni di aspirazione aria pulita, di vapori e dove sono movimentati grossi volumi d’aria con basse pressioni. Campo di lavoro a portate elevate, prevalenze basse.. Giranti a pale curve in avanti in lamiera d’acciaio zincato e saldato. Equilibrate staticamente e dinamicamente secondo normative ISO, mantengono a livelli minimi rumorosità e vibrazioni. Orientamenti: i ventilatori serie AC ammettono 16 posizioni di orientamento (8 orarie RD e 8 antiorarie LG) definite guardando il ventilatore da lato trasmissione.
CARATTERISTICHE
Costruzione robusta interamente in lamiera d’acciaio saldata di grosso spessore e poi verniciata a polveri epossidiche in grigio RAL 7032 e/o blu RAL 5015. Condizioni dell’aria in aspirazione T=15°C, p=760 mm Hg. Montaggio previsto su sedia di sostegno di fondazione comune al ventilatore. Possibilità di richiedere un’ulteriore sedia fissata sulla bocca di aspirazione per aumentare la solidità della macchina.
MOTORI
Asincroni trifase con rotore a gabbia, classe IE3, in esecuzione 230/400 V (per potenze fino a 4kW), 400/690 V (per potenze superiori ai 4 kW), cassa B3, protezione IP55, secondo gli standard UNELMEC. Installati a 2, 4 o a 6 poli a seconda della pressione richiesta, oppure a doppia polarità per le versioni a due velocità. Le potenze riportate nelle tabelle di prestazioni sono state dimensionate tenendo conto del rendimento della macchina e di un ulteriore margine di sicurezza per compensare eventuali anomalie dell’impianto. Temperatura minima del fluido: -25°C. Temperatura massima del fluido: +60°C in esecuzione standard.

ACP

Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione, pale avanti in polipropilene per fluidi corrosivi
ACP
Prodotto
ACP
Costruzione
Ventola e coclea: polipropilene con mozzo in nylon grafitato ad alto rendimento
VENTILATORI
Ventilatori centrifughi realizzati in polipropilene a iniezione, costruiti con materiale antiacido per estrazione fumi corrosivi, normalmente usati nei laboratori, cappe di aspirazione, impianti farmaceutici e impianti di galvanica. Particolarmente impiegati dove si richiede resistenza agli agenti chimici, silenziosità e risparmio energetico. Coclea orientabile in polipropilene resistente ai raggi UV, orientabile in 8 posizioni sui 360°. Giranti a pale curve in avanti realizzate in polipropilene, equilibrate staticamente e dinamicamente secondo normative ISO. Sono assicurate perfetta bilanciatura, silenziosità e resistenza, garanzia di qualità e lungo funzionamento. Orientamenti: i ventilatori serie ACP ammettono 16 posizioni di orientamento (8 orarie RD e 8 antiorarie LG) definite guardando il ventilatore da lato trasmissione.
MOTORI
Asincroni trifase con rotore a gabbia, classe IE3, iin esecuzione 400V/50-60 Hz cassa B3, grado di protezione IP55, secondo gli standard UNELMEC. Installati a 2, 4 o a 6 poli a seconda della pressione richiesta, oppure a doppia polarità per le versioni a due velocità. Il montaggio è previsto su una sedia di sostegno non comune al ventilatore. Le potenze riportate nelle tabelle di prestazioni sono state dimensionate tenendo conto del rendimento della macchina e di un ulteriore margine di sicurezza per compensare eventuali anomalie dell’impianto. Temperatura minima fluido: -25°C. Temperatura massima fluido: +60°C. Condizioni dell’aria in aspirazione T=15°C, p=760 mm Hg.
MODELLI
– A bassa pressione stampato completamente ad iniezione. – A media pressione realizzato con saldatura. – Ad alta pressione stampato completamente ad iniezione. – Con motore trifase. – Con motore monofase. – Per regolazione. – Versione ATEX II 2G: EEx-d IIB, EEx-d IIC, T4.
Ventilatori centrifughi a semplice aspirazione
NORMATIVE

Soluzioni per la Ventilazione

Aerservice Components per garantire all’operatore la massima sicurezza e affidabilità, fornisce prodotti e soluzioni per la ventilazione, tenendo conto di riferimenti normativi nazionali e internazionali. Nell'ambito della ventilazione sono in vigore le seguenti norme, specifiche alla regolamentazione di ventilatori ed estrattori.

Continua