Non sei registrato? Registrati ora!
CPAN/CPAS

Ventilatori centrifughi cassonati a trasmissione, pale curve avanti

CPAN/CPAS
Prodotto
CPAN/CPAS
Impiego
Applicazioni civili ed industriali
Costruzione
Struttura portante: telaio e profili in alluminio. Pannelli: doppia pannellatura fonoassorbente sp. 25mm o pannellatura semplice preverniciata dotata di isolamento acustico
CABINET
Struttura portante con profili in alluminio. Pannelli CPAN: Pannelli esterni a doppia parete in lamiera zincata esterna, o preverniciata grigio RAL 7032, lamiera zincata interna, con interposti 25 mm di poliuretano espanso rigido ad alta densità (privo di CFC e HCFC con densità 47 Kg/ m³ e conducibilità termica di 0,0247 Wm°K misurata a 10°C UNI 7891), guarnita con profilo EPDM di tenuta per esterno. Pannelli CPAS:Pannelli a semplice parete in lamiera preverniciata e rivestimento interno autoestinguente. Porta di ispezione lato trasmissione con chiusura a norme CE completa di maniglia e blocchetti di fissaggio.
VENTILATORI
Ventilatore del tipo centrifugo a doppia aspirazione a pala curva avanti serie CBX-C montato su supporti antivibranti in gomma Da utilizzare con medie portate e medie pressioni, hanno livelli di rumorosità molto bassi e sono adatti al trattamento di aria pulita o leggermente polverosa. Le portate vanno dagli 800 m³/h ai 26000 m³/h, le pressioni statiche vanno da 100 Pa a 800 Pa. Temperatura di esercizio -20°+60°C. L’unità ventilante è disponibile anche nella versione CPAS con telaio in profili di alluminio e pannelli in acciaio zincato preverniciato RAL7032.
MOTORI
Motori asincroni trifase con rotore a gabbia, classe IE3, in esecuzione 400V/50-60 Hz, cassa B3, protezione IP55. Installati a 4 o a 6 poli, oppure a doppia polarità per le versioni a due velocità. Montaggio è previsto a bordo ventilatore per le piccole potenze e su di un telaio di fondazione comune al ventilatore per le grandezze superiori; su tutti i modelli è prevista la slitta tendicinghia. Le potenze riportate nelle tabelle di prestazioni sono state dimensionate tenendo conto del rendimento della trasmissione e di un ulteriore margine di sicurezza per compensare eventuali anomalie dell’impianto. Temperatura minima fluido: -20°C. Temperatura massima fluido: +60°C. A richiesta: motore a 2 velocità.
3_1525865229
1_1525865229
2_1525865229
Selezionare la casella accanto ai documenti che si desidera inviare

FILE SELEZIONATI0











Richiedi Informazioni

VUOI MAGGIORI INFORMAZIONI SU ?
Compila il form e sarai ricontattato nel più breve tempo possibile

Informativa Privacy
Attività di marketing:
do il consensonon do il consenso

I campi contrassegnati con * sono obbligatori